#AIDS FREE GENERATION | Io ci metto la faccia!

#iocimettolafacciaL’Unità di Strada Cabiria e Contro-Sguardi promuovono due giorni di riprese video per la realizzazione di spot cinematografici per una campagna di prevenzione dell’HIV nell’ambito del progetto AIDS FREE GENERATION.

L’intento è quello richiamare quante più persone interessate alla questione per “metterci la faccia” davanti alle nostre telecamere così da aiutarci in prima persona alla concreta realizzazione di tali spot. I video saranno diffusi in rete e nei canali pubblicitari della regione Umbria, e in seguito anche su livelli nazionali e internazionali.

////////

Le riprese si svolgeranno nei giorni 21 e 22 marzo p.v. dalle ore 10.30 alle ore 16.00 presso la Casa dell’Associazionismo in Via della Viola 1 aPerugia.
Per partecipare non è necessario essere attori o attrici: cerchiamo persone di tutte le età e le lingue semplicemente con la voglia di METTERCI LA FACCIA!

Vi aspettiamo!

///////

AIDS FREE GENERATION è promosso da Arci solidarietà Ora d’Aria, Unità di Strada Cabiria, in collaborazione con Contro-Sguardi, Cinegatti e Anlaids Umbria con il finanziamento dell’Otto per mille della Tavola Valdese. L’obiettivo della campagna è quello di informare la società civile sulla prevenzione dalle malattie a trasmissione sessuale, sensibilizzare ad una sessualità sicura e consapevole, per la tutela della salute, abbattendo gli stereotipi classici rispetto alle categorie a rischio, ma estendendo il discorso a tutti e tutte, indipendentemente dall’età, dall’orientamento sessuale, dal Paese di origine e dallo stile di vita.

Scopri di che si tratta: http://bit.ly/aidsfreegenerationpg

///////

Sabato 21 dalle ore 14.00 alle ore 16.00, presso lo sportello Papaveri Rossi (ingresso dal chiostro della Casa dell’Associazionismo), sarà anche possibile per chi lo vorrà sottoporsi al test salivare rapido HIV con la presenza del Dr. Claudio Sfara (Anlaids Umbria).

Il test HIV salivare a risposta rapida consente, prelevando un campione di saliva e senza prelievo di sangue, di fornire il risultato dopo soli 20 minuti. Un eventuale esito positivo deve essere sempre confermato dal test del sangue, ma è sicuramente un modo veloce e diretto per contattare il maggior numero di persone, per aumentare la prevenzione e la consapevolezza rispetto all’HIV.
I test, facoltativi e anonimi, vengono, infatti, affiancati da un lavoro di counselling importantissimo per la tutela della salute!

La somministrazione di test salivari HIV a risposta rapida è parte integrante della campagna AIDS FREE GENERATION, che vuole dare seguito al progetto pilota “Valutazione dell’offerta del test per HIV a risposta rapida nei luoghi frequentati da popolazioni vulnerabili e ad alto rischio d’infezione” promosso dall’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma e realizzato negli anni 2013 e 2014 in molte città italiane con la collaborazione dei soggetti del terzo settore.

 

Evento Facebook

Per info:

udscabiria@yahoo.it, su Facebook:  Unità di strada Cabiria

aidsfreegenerationpg@yahoo.it,  su Twitter: aidsfreegenerationpg