LETTERE DAL PRESIDENTE | I CASI DELLA VITA

casi della vitaI casi della vita per me sono quelle situazioni che ti fanno riflettere su quello che stai facendo e sul mondo che ti circonda. E’ come il punto in fondo alla frase, c’è una pausa e tu ne approfitti per fare un po’ il punto della situazione, facendo legami e ipotesi per il futuro. Spesso questi momenti, è inutile negarlo, portano con se una grande dose di ironia, ma ciò non ne diminuisce minimamente il valore.
Ecco alcuni esempi recenti:
– “Le tre metà” ovvero un bambino poco tempo fa mi ha detto: “maestro io sono metà spagnolo, metà africano e metà italiano!!!” Passate le risate, e la dovuta spiegazione sul fatto che le metà sono due, mi sono messo a pensare alle sfide educative di quell’affermazione, ovvero tenere presente durante il percorso di crescita il fatto di appartenere a due culture diverse e vivere in una terza. Una sfida mica male!!!
– “Mondo arcobaleno” ovvero ad una riunione con altre associazioni sul tema educazione promossa dal comune, e dove per inciso mi era stata anticipata la forte presenza cattolica, durante il giro di presentazione un signore dice “faccio parte del forum delle famiglie”. Nooooooo, quelli delle sentinelle nooooooooooo, come istaurare un dialogo senza lanciare oggetti? La signora dopo con molta pazienza esordisce con “faccio parte delle famiglie arcobaleno, famigle composte da genitori dello stesso sesso”!!! E lì esulto tipo goal ai mondiali, ritrovo fiducia nel mondo, ci sono persone buone e giuste.
– “Padre Nicola” ovvero mi fermo in un bar a mangiare qualcosa dopo l’allenamento e vedo un volantino che pubblicizza una serata con Nicola Legrottaglie, sponsorizzata dagli atleti di Cristo. Con gioia mista a stupore metto il volantino in borsa e penso che non abbiamo fatto bene a voler presentare il libro “Ladri di sport” questo sabato, abbiamo fatto benissimo!!!! Con tutto quello che guadagna pure la lezioncina cattolica tocca sentirci eh non eh.
Che dire fino a qui tutto bene, fino a qui tutto bene.

Il Presidente

Ps ci vediamo sabato 18 alle 18 al centro sociale ex mattatoio di Perugia per la presentazione del libro “ladri di sport” con l’autore Ivan Grozny!!!