Mediterranea sbarca a Perugia!

\// MEDITERRANEA SAVING HUMANS \\//
Incontro di presentazione con e su Mediterranea.

>>Venerdì 7 giugno
>> H. 18:00-21:00
>> Nuovo Cinema Melies
>> Via della Viola n1, Casa dell’Associazionismo
>> INGRESSO GRATUITO


Riprendiamo dal comunicato di Non Una Di Meno Perugia.

Mediterranea Saving Humans è una piattaforma di realtà della società civile che collaborano per testimoniare e denunciare cosa sta accadendo nel Mediterraneo centrale dopo che le Ong, criminalizzate da una retorica politica costruita intorno ad inchieste che non hanno portato a nessuna condanna, sono state costrette ad abbandonarlo. Non è una Organizzazione Non Governativa, ma un’Azione Non Governativa progettata e realizzata da organizzazioni di natura differente e singole persone. Per questo Mediterranea è aperta a tutte le voci – laiche, religiose, culturali e sociali – e a tutti i contributi di chi vorrà sostenerla e farne parte. Il lavoro del nucleo promotore è solo un primo passo. Mediterranea è una nave di tutti e tutte.

E’ su questa onda che incontriamo Giso Amendola, sociologo e componente del Collettivo EuroNomade e Clara Mogno di Mediterranea Padova, con i quali abbiamo l’occasione di creare uno spazio di dibattito e conoscitivo sul lavoro che l* var* attivist* di Mediterranea stanno effettuando sia sulla terra ferma che in mare.

“Un porto sicuro è il porto di un paese che rispetta le convenzioni internazionali, il diritto dei diritti umani e quindi garantisce nel concreto il rispetto della dignità e dei diritti delle persone che accoglie, compreso l’accesso effettivo alla possibilità di chiedere asilo. La Libia, ad esempio, non ha nessuno di questi requisiti.”

Durante l’evento verrà proiettato del materiale video riferito alle azioni di Mediterranea a cui seguirà un dibattito.

In conclusione aperitivo di autofinanziamento nel chiostro della Casa dell’Associazionismo in cui sarà esposta la Laboratoria sul Decreto Legge Salvini, convertito in Legge il 1 dicembre 2018, su sicurezza e immigrazione.

#nonunadimeno#nonunadimenoperugia#statodiagitazionepermanente#laresistenzacontinua#mediterranea#savinghumans

Evento qui