LA PILLOLA DI OGGI | LA PILLOLA ANTICONCEZIONALE

pillola

Lo sai
Che esistono diversi tipi di anticoncezionali. Uno di questi è la pillola.
La pillola è un farmaco contraccettivo ormonale: la sua assunzione rilascia ormoni (un estrogeno e un progestinico) che vanno ad inibire l’ovulazione, impedendo così la gravidanza.
È un farmaco presente già dalla fine degli anni Settanta e con il tempo è stato migliorato.

La prima diffusione è in America, e dopo qualche anno arriva anche in Italia. È un anticoncezionale innovativo che ha permesso una riscoperta e una gestione del piacere sessuale da parte delle donne, scissa dalla paura di rimanere incinta.

Ad oggi è l’anticoncezionale più sicuro: 100% della sicurezza dicono le statistiche. Le gravidanze avvenute nel periodo di assunzione della pillola sono dovute a disattenzioni e assunzione di farmaci che contrastano l’effetto della pillola stessa, come antibiotici, barbiturici, antiepilettici e antidolorifici.

Esistono diversi tipi di pillola che possiamo dividere, facendo una estrema semplificazione, in pillole ad “alto rilascio ormonale” e pillole a “basso rilascio ormonale”. Le moderne pillole sono quasi tutte a basso dosaggio ormonale, il che abbassa considerevolmente la presenza di effetti collaterali.

Come prendere la pillola?

Prima di prendere la pillola sarebbe meglio fare analisi del sangue per verificare che tu stia bene e non vada incontro a complicazioni che possano essere amplificate dall’assunzione della pillola.

Consulta il/la tuo/a medico e la/il ginecologa/o.

Insieme potete individuare quale pillola è meglio (ce ne sono davvero innumerevoli tipi).

La pillola può essere acquistata in farmacia sotto prescrizione medica.

L’impegnativa dura 6 mesi.

Leggi attentamente il foglio illustrativo e segui le indicazione del tuo medico e delle tua/o ginecologa/o.

Come assumere la pillola?

È consigliabile assumere la pillola ogni giorno alla stessa ora.

Puoi avere a che fare con una pillola che va presa per 28 giorni, oppure per 21.

Nel secondo caso, dopo l’ultima pillola, sospendi per una settimana e riprendi con un nuovo blister.

È in questo periodo che avrai delle perdite di sangue simili alla mestruazione.

La prima volta che prendi la pillola lo devi fare il primo giorno della mestruazione.

La pillola inizia ad agire da subito, ma per evitare gravidanze indesiderate, per il primo mese sarebbe meglio accompagnare l’assunzione della pillola all’uso di altri contraccettivi.

Se dimentichi di prendere la pillola!

Se ti accorgi di aver dimenticato la pillola, puoi prenderne due lo stesso giorno, ma è importante che la pillola dimenticata venga assunta entro le 12 ore.

Se la dimenticanza è superiore alle 12 ore utilizza altri metodi contraccettivi, preservativo, e se hai avuto rapporti a rischio consulta il consultorio più vicino per ricorrere a contraccezione d’emergenza (pillola del giorno dopo).

Quando deciderai di iniziare una gravidanza basta sospendere la somministrazione della pillola.

ATTENZIONE: la pillola NON ti protegge dalle malattie a trasmissione sessuale(MST), quindi devi utilizzare SEMPRE il preservativo.